FEEDATI di me


Dalla parte degli ex:
Movimento dei Focolari, una visione critica

Visualizza gli articoli più recenti

Leggi gli articoli in ordine cronologico


RSS Gordon Urqhuart

RSS Come Ci Vede la Stampa Estera

Cinque Post Presi a Caso

Gli ultimi cinque commenti pubblicati

Views

Nuvola di parole

Da Androkonos senza commenti

Copio e incollo

Non voglio commentare. Solo riportare.

“Roma, 22 mar . (Adnkronos) –

 

Una sanzione di 200 mila euro al Tg4, una di 100 mila euro a Studio Aperto e una diffida a Tg1 e Tg2. Sono i provvedimenti decisi dall’Autorità garante (Agcom) delle comunicaizoni per il mancato rispetto della par condicio. “La Commissione servizi e prodotti dell’Autorità, sulla base dell’esame dei dati di monitoraggio dei TG che evidenziano una non equilibrata presenza delle coalizioni e dei singoli partiti, ha deciso, a maggioranza dei componenti, di richiamare tutte le emittenti ad assicurare la parità di trattamento alle coalizioni e una più equilibrata presenza delle liste concorrenti”.

In particolare “per quanto riguarda le testate Tg1, Tg2, Tg3, Tg4 e Studio Aperto, l’Autorità ha adottato i seguenti provvedimenti: sanzione a Tg4-Rete 4 pari a 200.000 euro e sanzione a Studio Aperto-Italia 1 pari a 100.000 euro, perchè già diffidati nel corso della campagna elettorale; diffida formale a TG1, TG2 al rispetto delle norme di legge e regolamento”. Infine l’Autorità ha disposto un “ordine di riequilibrio” nei confronti di Tg1, Tg2 e Tg3 sulla base dell’esposto presentato dalla Rosa nel Pugno.

Le sanzioni stabilite dall’Autorità “appaiono però inadeguate, intempestive e comunque aggirabili e quotidianamente aggirate” commenta il consigliere d’amministrazione della Rai Sandro Curzi. Che aggiunge: “Se la campagna elettorale è così avvelenata e dominata da temi strumentali e toni esagitati non è certamente colpa della televisione. La responsabilità primaria appartiene a specifici esponenti e settori della politica interessati più alla rissa e alla manipolazione della realtà, che al pacato confronto di analisi e opinioni. Ma questo non assolve la televisione e in particolare il servizio pubblico -sottolinea il consigliere- quando si registrano, come avviene, forti squilibri di trattamento tra una forza politica e l’altra, e l’enfatizzazione di argomentazioni e riferimenti polemici chiaramente propagandistici, che non hanno nulla a che vedere con la politica e l’informazione”.

Soddisfazione arriva dal capogruppo Ds in commissione Vigilanza sulla Rai Giuseppe Giulietti: “Ci fa piacere che l’Autorità per le comunicazioni abbia alla fine battuto un colpo, riconoscendo in modo indiscutibile che ci sono state gravi violazioni della ‘par condicio’ a Retequattro, Italiauno, Tg1 e Tg2”. “Certo – aggiunge – per quanto riguarda le multe, l’Authority ha sicuramente applicato le regole, ma per Berlusconi sono l’equivalente di un pacchetto di sigarette, anche perchè la quantità di spot mandati in onda per sostenere la sua campagna elettorale gli sarebbe costata ben altra cifra. Vogliamo credere che ciò sia dovuto solo alle norme che regolano le sanzioni dell’Autorità”.

 

(Adnkronos)”

Altri Articoli Che Potrebbero Interessarti:

Cinque Post Presi a Caso:

Benvenuti nell'armonia tra sacro e profano

Free Burma

Sacro Profano

Nell'armonia degli opposti il sacro è profano e tutto ciò che consideriamo profano profuma dell'incenso del sacro. Non esiste nulla di cui non si possa parlare…

Ci sono 446 articoli e 2,874 commenti.

RSS Pensieri Liquidi

Cerca in questo blog

Da Leggere Prima dell’Uso

Categorie

Creative Commons License

Creative Commons License
I contenuti di questo sito sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.



Sito Non raggiungibile


Protected by Copyscape Originality Checker

Lottiamo insieme contro il neuroblastoma



Comprate il libro



Social Networks




Donatella's bookshelf: read

Il Respiro Del Grande Spirito - Canti Degli Indiani d'AmericaDove soffia il vento - Il volto più antico e profondo della cultura "pellerossa" - con una suggestiva documentazione fotograficaUna storia degli Indiani del Nord America - gli uomini dalla pelle rossa - un popolo di guerrieri e mistici innamorati della loro terraDal Popolo degli Uomini - Canti, miti, narrazioni, preghiere degli Indiani del NordamericaMolte vite, un solo amoreMolte Vite, Molti Maestri

More of Donatella's books »
Donatella's  book recommendations, reviews, quotes, book clubs, book trivia, book lists


ViviStats



Flag Counter