FEEDATI di me


Dalla parte degli ex:
Movimento dei Focolari, una visione critica

Visualizza gli articoli più recenti

Leggi gli articoli in ordine cronologico


RSS Gordon Urqhuart

RSS Come Ci Vede la Stampa Estera

Cinque Post Presi a Caso

Gli ultimi cinque commenti pubblicati

Views

Nuvola di parole

“Per il tuo bene”

Ho avuto una discussione ieri. Una di quelle discussioni che per tante ragioni, non tutte consapevoli, diventa suo malgrado capace di ferire molto profondamente. Non sto a raccontare il fatto in sé, in fondo è poco importante. Ma quanto è successo mi ha suscitato delle riflessioni.

Quando vogliamo davvero bene ad una persona, abbiamo spesso la tentazione di proteggerla anche al di là dell’indubbia età anagrafica e della capacità di fare delle scelte che ha il nostro caro. Questo è bellissimo, certo. Ma genera degli effetti a catena che vanno in tutt’altra direzione. Spegne entusiasmi, crea chiusure, sfiducia. Nell’ansia di mettersi nella posizione di “lo faccio/dico per il tuo bene”, a volte tarpiamo le ali.

Perché quello che ci dice qualcuno che ci ama non scivola via, neppure se l’età, il carattere e le esperienze di vita ci avessero reso duri e cinici.

A volte si desidera correre dei rischi, si ha BISOGNO di correre dei rischi, soprattutto se ciò che si vuole intraprendere è un qualcosa a cui teniamo tanto ed è molto importante per noi.

Purtroppo capita che le persone non comprendano che le parole hanno un potere immenso sull’animo umano…

Altri Articoli Che Potrebbero Interessarti:

Cinque Post Presi a Caso:

Ci sono 5 commenti

  • DarioServenti ha detto:

    Dici cose talmente serie ed importanti che qualsiasi commento potrebbe apparire banale.

    Nanni Moretti dice “le parole sono importanti”.

    Il contesto era diverso, ma il messaggio alla fine è universale: con una sola parola mal partorita o, peggio, con un silenzio, possono nascere guerre, morire amori creduti immortali.

    Le parole hanno quel peso infinito e definitivo che nulla può cancellare, mai, per sempre.

    Vanno pesate, ponderate, calcolate in ogni loro sfumatura.

    Questo andrebbe fatto sempre.

    Soprattutto, con chi si ama.

    Una parola è una pugnalata al cuore, in certi casi.

    E chi brandisce parole a mo’ di pugnali, è un omicida, a tutti gli effetti.

    Tutti noi usiamo parole, tutti noi siamo potenziali assassini.

  • taipan81 ha detto:

    Posso dire di esserci caduto. Ero quello che aveva bisogno di correre il rischio e alla fine non l’ha fatto.

    In altre occasioni invece, sono contento di dirlo, nessuno è riuscito a fermarmi e ho potuto commettere gli errori che volevo (e che commetterei di nuovo).

    Il fatto è che devi essere pienamente convinto e sicuro di quello che vuoi fare… se hai anche un minimo dubbio le voci contrarie lo amplificano fino a farlo diventare enorme. E lì ti hanno fregato. Rimanere indifferenti… si… è una parola. Anzi due.

  • uyulala62 ha detto:

    @ Dario: ne abbiamo parlato spesso, sebbene appunto in altri contesti. Tu hai spesso suggerito di fare un lavoro per restituire forza, valore e significato alle parole. E’ così: diventa indispensabile perché lasciarsi sfuggire il significato delle parole significa farsene sopraffare irrimediabilmente.

    @Taipan: a volte è difficile correre dei rischi se non c’è neppure una persona che ti sostenga. Almeno moralmente…

  • rosalba s ha detto:

    “Lo faccio per il tuo bene” spesso si tramuta, in realtà, nel suo contrario.
    Un abbraccio enorme cara
    Rosalba

  • cabiria55 ha detto:

    Con i miei figli mi sono sempre limitata a dire la mia opinione,mai a consigliare.Ho sempre pensato che se la mia esperienza mi dice che una cosa non è positiva,non è detto che per loro e con le loro capacità,non approdino a un risultato diverso.Si vive per sperimentare…altrimenti che vita è?

Benvenuti nell'armonia tra sacro e profano

Free Burma

Sacro Profano

Nell'armonia degli opposti il sacro è profano e tutto ciò che consideriamo profano profuma dell'incenso del sacro. Non esiste nulla di cui non si possa parlare…

Ci sono 446 articoli e 2,874 commenti.

RSS Pensieri Liquidi

Cerca in questo blog

Da Leggere Prima dell’Uso

Categorie

Creative Commons License

Creative Commons License
I contenuti di questo sito sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.



Sito Non raggiungibile


Protected by Copyscape Originality Checker

Lottiamo insieme contro il neuroblastoma



Comprate il libro



Social Networks




Donatella's bookshelf: read

Il Respiro Del Grande Spirito - Canti Degli Indiani d'AmericaDove soffia il vento - Il volto più antico e profondo della cultura "pellerossa" - con una suggestiva documentazione fotograficaUna storia degli Indiani del Nord America - gli uomini dalla pelle rossa - un popolo di guerrieri e mistici innamorati della loro terraDal Popolo degli Uomini - Canti, miti, narrazioni, preghiere degli Indiani del NordamericaMolte vite, un solo amoreMolte Vite, Molti Maestri

More of Donatella's books »
Donatella's  book recommendations, reviews, quotes, book clubs, book trivia, book lists


ViviStats



Flag Counter