FEEDATI di me


Dalla parte degli ex:
Movimento dei Focolari, una visione critica

Visualizza gli articoli più recenti

Leggi gli articoli in ordine cronologico


RSS Gordon Urqhuart

RSS Come Ci Vede la Stampa Estera

Cinque Post Presi a Caso

Gli ultimi cinque commenti pubblicati

Views

Nuvola di parole

Sui misteri degli OK versus i NO

Sono iscritta a dal 03 apr 07, 19:49:36 (spudorato copia-incolla fatto dal mio profilo) e da qualche tempo son diventata un’utente attiva. Mi son trovata a intervenire, seppur raramente, in alcune discussioni aperte da utenti con karma 0 o comunque molto basso. Alla fine mi decido di riassumere in un post a parte quelle che sono le mie considerazioni relative all’uso personale di questo aggregatore.

Abbiamo tutti iniziato da 0 e credo che a molti di noi siano venuti i travasi di bile per l’invidia nel vedere come salivano facilmente alla ribalta le notizie degli utenti con karma alto e dei powerusers. Non facendo eccezione alla regola, all’inizio avevo pestato i piedi anch’io nel vedere che nella pagina principale di OKNOtizie comparivano prevalentemente le segnalazioni dei più “anziani”. Ho protestato, ma l’ho fatto in privato con gli amministratori, chiedendo spiegazioni. Tali spiegazioni mi son state fornite via email, quindi anche in questo caso in privato. Alcune mi hanno convinto, altre meno. Comunque la faccenda delle proteste si è limitata ad uno scambio epistolare.

Ho cominciato allora a LEGGERE le notizie in home, rendendomi conto che il più delle volte erano davvero interessanti. Ho votato OK, ho votato (molto più raramente) NO. Ho cominciato a scrivere dei commenti DOPO aver letto le notizie (solitamente non prendo per deficiente il mio prossimo, immagino sempre che da un commento si capisca se l’articolo è stato letto oppure se ci si è limitati a dare una scorsa rapida al titolo). Ho cominciato a segnalare le notizie del mio blog (all’inizio solo quello di Spirtules, visto che il mio vecchio blog personale non lo volevo mettere in piazza e che questo l’ho aperto solo di recente).

Alcuni utenti di OKNOtizie sono blogger che leggevo comunque. OKNOtizie l’ho conosciuto grazie a qualcuno di loro, non ricordo se si trattasse di Tisbe o di Lameduck, ma comunque sicuramente una delle due. Ovviamente, leggendo i loro blog (così come quello di altri blogger che conoscevo già da prima) i primi post che votavo (e che continuo a votare) erano e sono i loro, a meno che un blogger non ne inserisca troppi lo stesso giorno: non riuscirei materialmente a leggerli tutti.

All’inizio non mi si filava nessuno. Poi ho cominciato ad essere votata anch’io e, giuro, è stata una soddisfazione che ricordo tutt’ora vedere la prima notizia segnalata da me salire in home e cominciare ad acquistare punti-karma. Ho cominciato allora a segnalare anche notizie altrui. Le sceglievo e le scelgo tutt’ora sulla base di un criterio fondamentale: dovevano essere notizie che CONDIVIDEVO di siti o blog che frequento comunque – poco o tanto. Siccome questi internauti di solito sono molto migliori di me, ho acquistato più punti-karma con le segnalazioni di articoli altrui che dei miei… Pazienza…

Man mano che il punteggio saliva scendevano in proporzione le mie invidie e le mie recriminazioni relative al sistema 😉 e comunque ho notato che per altri utenti è successa la stessa cosa.

Ora che frequento OKNOtizie abitualmente ho verificato alcune cose:

1. gli utenti a karma un po’ alto (non necessariamente TANTO alto) son votati sistematicamente NO da anonimi. Io mi accorgo per esempio di averne uno fisso. A volte si dimentica di me, ma poi recupera e mi vota a distanza di giorni 😀

2. non ne ho la certezza assoluta ma ho avuto spesso la nettissima impressione che ci siano utenti con una doppia registrazione: ne usano una per postare le notizie e un’altra per votare NO (dal momento che il voto degli anonimi non solo non affossa la notizia ma la rende ancora più visibile)

3. ho conosciuto tante persone splendide su OKNOtizie e altre le ho scoperte meglio, pur conoscendone già i blog da tempo. Con queste persone si è creato un rapporto di reciproca stima e (almeno da parte mia) anche d’affetto, e questo, al di là di qualunque stronzata, E’ IL MOTIVO MIGLIORE (per me) DI RESTARE.

4. ognuno di noi desidera essere letto ed avere degli apprezzamenti. Non c’è nulla di male. Non c’è nulla di male neppure ad invidiare chi è migliore di noi, se quest’invidia è usata bene, ossia se ti spinge a migliorare attraverso una sana e leale competizione. E’ male invece cercare di affossare apposta altri utenti (ma questo vale in tutti i campi della vita, virtuale, reale, onirica, fantascientifica ecc.) solo perché non si hanno le capacità di arrivare ad essere all’altezza di un buon livello culturale oppure perché costa troppa fatica farlo.

5. Gli schieramenti politici e ideologici. Io sono anticlericale (non mi posso definire “atea” in quanto il termine ha a che fare con il proprio modo di rapportarsi alla spiritualità e alle domande esistenziali, molto prosaicamente il mio anticlericalismo fa riferimento al fatto che sono profondamente critica nei confronti delle religioni organizzate). Ho difficoltà a definirmi “di sinistra”, sebbene condivida con la sinistra (teorica, non quella che c’è in Italia) l’attenzione al sociale e la ricerca di “pari opportunità” in tutti i campi della vita. Ovviamente voto SI alle segnalazioni che rappresentano meglio il mio pensiero. Non voto NO a quello che non mi rappresenta perché, semplicemente, esprime un’opinione e un modo di vedere la vita diverso dal mio. Ho notato che molti non usano la stessa delicatezza con me. Non ne faccio una malattia ma VI ODIO, VI ODIO, VI ODIO! 🙂

6. voto NO alle notizie che, per le conoscenze che ho, per via della mia professione, per via dei miei interessi, ritengo che rientrino fra la disinformazione grave e pericolosa. Voto comunque sempre alla notizia. Nella maggior parte dei casi questa disinformazione è fatta in perfetta buona fede da utenti che stimo molto.

7. mi è capitato di votare SI ad una notizia postata da un utente che aveva votato NO ad una mia.

8. Se identifico un utente poco conosciuto i cui scritti mi piacciono, cerco (nel mio piccolo) di metterlo in evidenza votandolo e postando un commento per renderlo più visibile.

9. Soprattutto, nella vita sia essa nel mondo “reale” che in quello non meno reale di internet, ho smesso di incazzarmi per stronzatine. Riservo la mia giusta ira per cose più importanti di un voto NO o di una notizia caduta nel dimenticatoio.

 

N.B.: STANOTTE HO ACQUISITO LA STELLA!!! 😛 🙂 😛

OVVIAMENTE puoi votarmi qui –>

EDIT del 20 Settembre 2007:

Come mi ha fatto notare un utente di OKNOtizie, danilemd77, avevo dato anche un suggerimento nei commenti di una discussione: ossia aggiungere un avatar al proprio nik. In effetti avevo notato da tempo che tendenzialmente diffidiamo dei nik senza avatar, come se fosse una forma di anonimato. Ovviamente non è così, ma l’effetto psicologico è quello. Credo che questa regola sia valida in molti tipi di community, soprattutto nei forum.

Altri Articoli Che Potrebbero Interessarti:

Cinque Post Presi a Caso:

Ci sono 38 commenti

  • Giuseppe ha detto:

    @Uyulala, ricordo! Io ricordo il tuo commento quando avevi pochi punti di karma e mi diedero un casino di NO anonimi ad un mio post. Pochissime persone lo considerarono un problema e tu eri tra queste. Grazie 😉 Beh, ancora oggi ci sono cose che non mi piacciono di OKNOtizie, ma più per come viene utilizzato. Gli amministratori possono apportare delle modifiche e migliorarlo ma anche noi utenti dobbiamo fare la nostra parte. Siamo molti (più di 8000) ed è normale avere anche delle preferenze, è normale che ci siano sotto community in una community, ma bisogna leggerle le notizie.
    Come blogger aggiungo una preoccupazione in più: se le notizie si votano e non si leggono, se si commenta solo su OKNOtizie non so se in futuro potrà essere considerato utile per chi ha un blog.

    PS: Anche io oggi ho ricevuto la stelletta ;-D

    Ciao!

  • Comicomix ha detto:

    Un post da 10 e lode.
    Punto e basta.
    Sono d’accordo su tutto, tranne su una cosa.
    Giuro di non avere mai invidiato chi andava in home quando non ci andavo io…
    Perchè ero sicuro che se lo meritava.
    Aggiungo anche che mi capita a volte di cercare di mettere in evidenza notizie in “concorrenza” con le mie, se penso che abbiano più importanza di quelle che ho postato io.
    Un sorriso con la stellina
    Mister X di COmicomix

  • Cara Uyulala,
    per quanto possibile in questi mesi ho avuto modo di conoscerti ed apprezzarti.
    Quanto ho scritto come commento su OK non si riferisce certo a te. Rileggendolo ho pensato che poteva essere frainteso e ci tenevo a precisarlo.

    Al di là di queste questioncine volevo complimentarmi per questo tuo blog personale che non avevo mai letto.
    😳

    Sfogliando le pagine degli archivi ho finalmente capito perché il tuo nick mi suonava familiare.
    La storia infinita! Che capolavoro.

    Ciao

  • taipan81 ha detto:

    Ti voglio bene, ti voglio bene, ti voglio bene.
    E magari ti voto pure va. Sempre per i motivi di cui sopra 😉

  • Chris ha detto:

    Molto carino questo post.

  • Daniele Aprile ha detto:

    Grazie Grazie Grazie
    Stavo parlando l’altro giorno di te ad un mio amico che era frustrato da meccanismo di oknotizie e diceva la solita cosa a proposito della casta dei karma alti… gli ho detto che bisogna leggere votare e commentare le notizie che più ti piacciono, mantenendo un basso profilo (senza scassare insomma) e tenendo in considerazione gli utenti che curano blog che ti interessano. Queste cose, anche se possono sembrare semplici sono fondamentali per diventare un membro apprezzato della comunità di oknotizie e devo dirti che è stato proprio un tuo commento alla solita notizia su come migliorare oknotizie a farmi aprire gli occhi, perchè prima probabilmente anche io ho rotto un po’ le scatole in preda alla frustrazione (mi riferisca a qualche mio commento nelle sopracitate news) e ora mio va di chiedere scusa per il fastidio che posso aver arrecato.
    Ciao e grazie
    Danilemd77

  • Gennaro ha detto:

    La stella????? Complimenti!
    A me se mi danno la stella è per mandarmi a Auschwitz!
    🙂

  • Lisa72 ha detto:

    >>
    N.B.: STANOTTE HO ACQUISITO LA STELLA!!! 😛 🙂 😛
    >>
    ma come: lascio il web per 2 giorni e quando torno trovo tutte queste novità? 😉
    Complimenti di cuore!!!
    Ho letto anche gli altri post e devo dire che la settimana a casa sta dando abbondanti frutti.. 🙂 è un vero piacere leggerti!!!!
    Un abbraccio. Lisa

  • Loreanne ha detto:

    Ci siam passati tutti, Uyulala. Noi, però, con la differenza che usando la pagine come mera fonte di notizie, nemmeno avevamo notato i numeretti, il karma, etc… Ci siamo iscritti così, perchè ci pareva di poter contribuire con notizie “fuori-moda” da pagine che, invero, non trovavamo citate da altri utenti.
    Ci siamo sanamente risparmiati l’invidia verso i senior.
    Ora ci siamo, criticamente
    ma giocosamente coinvolti.

    Un saluto.
    Anne

  • Uyulala ha detto:

    @ Giuseppe/WebLogin 😉
    Ogni cosa è buona o cattiva a seconda di come la si usa. Su internet ho visto tanti “luoghi virtuali” diventare degli inferni a causa del cattivo uso che ne hanno fatto gli utenti. Certi comportamenti vanno contenuti e certe persone, finché si comportano scorrettamente, vanno emarginate. Salvo poi, ovviamente, ripensamenti.

  • Uyulala ha detto:

    @ Comicomix:
    che abbia un debole per il tuo modo di essere e di relazionarti in rete non ne ho mai fatto mistero. Non mi sorprende che tu sia stato immune dal provare invidia. Per quanto riguarda le notizie “concorrenti” è una cosa che cpit anche a me: le voto e le metto in evidenza quando mi accorgo che sono, decisamente, molto ben fatte. Ti dirò di più: voto serenamente le notizie anche quando esse sono “in corsa” per la home con le mie. Oh, quando son buone, son buone e basta.

  • Uyulala ha detto:

    @ diabolicomarco/splendori:
    nessun problema. Come ho detto quand’ero all’inizio mi son posta anch’io tante domande rispetto al funzionamento di OKNOtizie. Alcune rimangono, indubbiamente, ma tante in effetti col tempo ho capito che mi son nate per la paura di non arrivare mai ad essere visibile.

    Se conosci “La storia infinita” capirai anche perchè ho scelto come nik “Uyulala”

  • Uyulala ha detto:

    @ Taipan:
    Anch’io, anch’io, anch’io. Che mi voti o no te ne voglio comunque tanto.

  • Uyulala ha detto:

    @ Chris:
    Grazie! Il mio EGO te ne è perennemente grato.

  • Uyulala ha detto:

    @ Daniele Aprile/Danilemd77:
    Ho imparato tantissimo dagli altri. Non so se conosci la storia del prestito che fece Benjamin Franklin: egli non volle che gli venisse restituito ma volle che il suo debitore usasse quei soldi, una volta che fosse in grado di renderli, per aiutare qualcun altro con le stesse condizioni, per permettere che si innescasse una catena di aiuti…

  • Uyulala ha detto:

    @ Gennaro:
    Dici che devo cominciare a cucirmela sulla maglietta? 😀

  • Uyulala ha detto:

    @ Lisa:
    In effetti quando sono in malattia ho meno pensieri e riesco a liberare maggiormente la creatività. O la prolissità, dipende…

  • Uyulala ha detto:

    @ Loreanne:
    Voi avete il grandissimo merito di rimboccarvi le maniche e lavorare sodo e bene. In questo modo l’invidia non ha molto spazio…

  • Napolux ha detto:

    Questo è lo spirito 😛

  • Oscar Ferrari ha detto:

    Ho dato un´occhiata, ma si può addirittura votare una notizia senza neppure averla letta? che senso ha?

  • rosalba sgroia ha detto:

    SEI FORTEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!

    🙂
    Ciao

    Ros
    karma 169 ah ah 😀 e che me frega! Sto bene su OKNO!
    E anche io ho conosciuto tanta bella gente, a prte uno/a che mi ha rotto i maroni…

  • Uyulala ha detto:

    @ Napolux:
    🙂 si, lo spirito è quello di… aver spirito ogni volta che è possibile

    @ Oscar:
    guarda, se non l’avessi constatato personalmente non ci avrei mai creduto. Ci ho fatto caso dopo che un utente con candore scrisse commentando una segnalazione non mia che aveva votato NO senza leggere l’articolo perché il titolo era già abbastanza ripugnante (era un articolo con un titolo provocatorio).

    @ Rosalba:
    io ho avuto la grossa fortuna di iniziare la scalata d’estate, in un periodo in cui la maggior parte degli utenti era in ferie. E’ comunque verissimo: su OKNOtizie se si vuole si può stare molto bene

  • alefzero ha detto:

    Condivido lo spirito del pezzo anche se non ho frequentato il sito abbastanza a lungo da affezionarmi. Ci vado ogni tanto e oggi una volta di piu’ e… tra la lista delle cose, al punto 2, gli algoritmi di controllo dei voti… insomma leva pure il “non”. Si puo’ fare di piu’ di quanto sospetti. 🙂

  • alefzero ha detto:

    Se preferisci non pubblicare il commento precedente. Se hai l’email di qualche amministratore resto disponibile per raccontargli cosa ho osservato.
    Magari non pubblicare neppure questo commento. Oppure si. 🙂

  • Uyulala ha detto:

    @ Alefzero:
    ci mancherebbe che non pubblichi i tuoi commenti! I miei sono sospetti perché non ho conoscenze sufficienti per fare controlli, ma i sospetti sono piuttosto fondati da diverse osservazioni sul movimento su OKNOtizie

  • Anche solo guardando OKNoise si scoprono molte cose interessanti.
    Sarebbe pèiù interessante sapere quello che ha notato Alefzero però…

    L’anomalia di OKNOtizie, che dovrebbe essere il digg italiano, è che la maggioranza degli utenti promuove (quasi) esclusivamente le proprie cose. Diversamente da quanto accade sull’originale.
    Non che ci sia nulla di sbagliato. Però è naturale che i voti assumano una connotazione più personale. E’ naturale che per “esserci” bisogna entrare nel giro.
    Ci vedo molta “italianità”. Nel bene e nel male.

    Notizie come compleanni, auguri bacieabbracci così come i video inutili e molta altra spazzatura che circola su OKNotizie avrà sempre il mio NO (sperando che conti ancora qualcosa).
    Avevo dato NO anche a questo articolo all’inizio.
    Però poi ho pensato che forse la questione difficilmente si sarebbe affrontata con questo “garbo” in futuro.
    Allora l’ho appoggiata anche per capire come la pensano gli utenti VERI (non siamo ottomila, siamo meno della metà, secondo me).

  • Uyulala ha detto:

    @ diabolicomarco:
    capisco le ragioni per cui inizialmente mi hai votata no (peraltro manco me ne sono accorta… probabilmente in quel momento dormivo). Il fatto è che ci sono notizie più pesanti e altre più leggere e la loro riuscita dipende da tutti, dal voto complessivo degli utenti.
    Sulla faccenda delle notizie di compleanni mi vien da ridere perché io ho postato una di quelle, tra l’altro era il 12 agosto e mai mi sarei aspettata (un po’ per la data e un po’ per il genere di notizia) che avrei raccolto più karma con quella che con tutte le altre. Ma i voti li ho ricevuti dagli utenti, non li ho generati da sola (ehm, magari chiedo ad alefzero così’ mi dice se si può fare…)
    La ragione di questo post è legata al fatto che ci son state alcune discussioni ultimamente sulla faccenda del karma basso = niente voti e al riguardo volevo esprimere più estesamente il mio punto di vista.
    Evidentemente son state diverse le persone che l’hanno condiviso, in toto o in parte e QUESTO può essere comunque utile.
    Non conosco le altre versioni di OKNO e non so come funzionino in altre nazioni. Però è anche vero che, dato che siamo italiani, è difficile non mettere italianità in ciò che facciamo.

    Comunque, viste le tue riserve, mi sa che devo ringraziarti davvero più degli altri per il tuo si… 🙂

  • Ripeto, si fa per parlare. Quando sarò veramente stanco di OKNotizie semplicemente non ci andrò più!
    Indubbiamente ci sono molti aspetti positivi. Forse per questo, perché credo che sia (potenzialmente) uno strumento eccellente, mi dispiace vedere certe cadute.
    Hai ragione tu. Siamo italiani. C’è poco da fare!

    |Comunque, viste le tue riserve, mi sa che devo ringraziarti davvero più degli altri per il tuo si… 🙂

    Diciamo che questo sì vale anche per il tuo compleanno. 😉
    Non farmi pensare al 12 Agosto… Ero al mare! (ah, bei tempi andati…) 😀

    Buonanotte.

  • newyorker ha detto:

    basta dire le cose co’ …..karma…..

  • Uyulala ha detto:

    @ newyorker:
    😀
    Chi non frequenta OKNOtizie mi sa che ci prende LEGGERMENTE per deficienti

  • Uyulala ha detto:

    @ newyorker:
    Per puro caso ho visto che ti sei iscritto su OKNOtizie. Benvenuto! (in una gabbia di matti… frase fatta ma che vuoi, mi manca la fantasia…)

  • Riccardo ha detto:

    Grazie, mi hai aperto un mondo che non conoscevo! 🙂
    Ottimo post, complimenti.

    Riccardo

  • Uyulala ha detto:

    @ Riccardo:
    ho linkato con piacere il tuo blog. L’unico problema ora è che ho talmente tanti link che l’elenco rischia di essere dispersivo.

    @ TUTTI:
    ho editato il post. Giusto una piccola aggiunta suggerita da danilemd77

  • Cristian ha detto:

    Io trovo che la storia del karma e soprattutto del Poweruser alimenti solo ed unicamente una sorta di competizione che non ha senso, tipica di persone infantili.
    Ma che mamma Telecom sfrutta per avere moooolti accesi.

    Vero anche che non tutti i supereroi di OK Notizie gareggiano (il titolare di queto blog mi pare ad esempio una di quelle perennemente in panchina, e meno male).

  • newyorker ha detto:

    sì, dopo aver letto questo tuo post sono andato a curiosare e mi sono iscritto per votarti OK….tutto il resto devo ancora capirlo…come funziona e a che serve per esempio….
    spero almeno di essere riuscito a registrare il mio voto per te…
    boh

  • greenwich ha detto:

    io ci sono finito un paio di volte, ma non ho capito bene con quali modalità.
    Ma alla fine cos’è, una specie di aggregatore a punteggio?

  • Uyulala ha detto:

    @ greenwich:
    non so se tu ci sia finito perché sei iscritto o perché qualcuno ti ha segnalato. Se qualcuno ti ha segnalato vuol dire che un iscritto ha trovato molto interessanti i tuoi post e ha voluto condividerli con altri utenti e frequentatori di OKNOtizie. Questo porta un vantaggio a te (aumenta il traffico al tuo sito) e a chi ti segnala (se il tuo post finisce in prima pagina aumenta il punteggio dell’utente e ne aumenta anche la possibilità di essere conosciuto).
    In effetti si, è una specie di aggregatore a punteggio. Sembra tanto una cavolata, ma l’esistenza del “karma” è in effetti un incentivo non indifferente a partecipare attivamente all’aggregatore…

  • Francesco ha detto:

    Bel post Uyulala, navigavo senza meta su Google per cercare di capire come funzionasse il Karma, il tuo post e’ illuminante.

    Francesco

    p.s. ho una domanda tecnica da farti puoi mandarmi una email.

Benvenuti nell'armonia tra sacro e profano

Free Burma

Sacro Profano

Nell'armonia degli opposti il sacro è profano e tutto ciò che consideriamo profano profuma dell'incenso del sacro. Non esiste nulla di cui non si possa parlare…

Ci sono 447 articoli e 2,874 commenti.

RSS Pensieri Liquidi

Cerca in questo blog

Da Leggere Prima dell’Uso

Categorie

Creative Commons License

Creative Commons License
I contenuti di questo sito sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.



Sito Non raggiungibile


Protected by Copyscape Originality Checker

Lottiamo insieme contro il neuroblastoma



Comprate il libro



Social Networks




Donatella's bookshelf: read

Il Respiro Del Grande Spirito - Canti Degli Indiani d'AmericaDove soffia il vento - Il volto più antico e profondo della cultura "pellerossa" - con una suggestiva documentazione fotograficaUna storia degli Indiani del Nord America - gli uomini dalla pelle rossa - un popolo di guerrieri e mistici innamorati della loro terraDal Popolo degli Uomini - Canti, miti, narrazioni, preghiere degli Indiani del NordamericaMolte vite, un solo amoreMolte Vite, Molti Maestri

More of Donatella's books »
Donatella's  book recommendations, reviews, quotes, book clubs, book trivia, book lists


ViviStats



Flag Counter