FEEDATI di me


Dalla parte degli ex:
Movimento dei Focolari, una visione critica

Visualizza gli articoli più recenti

Leggi gli articoli in ordine cronologico


RSS Gordon Urqhuart

RSS Come Ci Vede la Stampa Estera

Cinque Post Presi a Caso

Gli ultimi cinque commenti pubblicati

Views

Nuvola di parole

Elezioni 2008

Che faccio? Mi faccio suggerire da un test?

Siamo a questo punto…

 


 

Altri Articoli Che Potrebbero Interessarti:

Cinque Post Presi a Caso:

Ci sono 4 commenti

  • Freevoice ha detto:

    Pochi lo sanno
    ma la legge prevede la possibilita’ di rifiutarsi di votare e metterlo a
    verbale.
    Quando si va al seggio e dopo
    che le schede sono vidimate si dichiara che ci si rifiuta di
    votare e si vuole che sia messo a
    verbale.
    Le schede di rifiuto vengono
    CONTATE e sono VALIDE, contrariamente alle schede nulle o bianche o
    all’astensione dal voto.
    Nessun media (chiaramente) ne
    parla, sembra che i giochi della CASTA siano gia’ fatti, come al solito la gente
    andra’ a votare il “meno peggio”.

    Nel caso le
    schede di rifiuto arrivassero a un certo numero ( cosa mai successa nelle
    elezioni italiane) la casta avrebbe “qualche
    problema” nell’assegnare i seggi vuoti e i media saranno obbligati a
    parlarne.
    Fate girare questa mail il piu’
    possibile, e’ l’unica maniera per fare sentire la voce di tutti quelli che
    vogliono un sistema con persone
    veramente nuove e non un branco di professionisti della politica che rubano
    soldi parlando di niente.
    L’astensionismo passivo non fa
    percentuale di media votanti e riguardo alle elezioni legislative il nostro
    sistema di attribuzione non prevede nessun quorum di partecipazione. Quindi, se
    per assurdo nella consultazione elettorale votassero tre persone, ciò che
    uscirebbe dalle urne sarebbe considerata valida espressione della volontà
    popolare e si procederebbe quindi all’attribuzione dei seggi in base allo
    scrutinio di tre schede.
    Altresì le schede bianche e nulle, fanno si
    percentuale votanti, ma vengono ripartite, dopo la verifica in sede di collegio
    di garanzia che ne attesti le caratteristiche di bianche o nulle, in un unico
    cumulo da ripartire nel cosiddetto premio di maggioranza….(per assurdo sempre
    votando bianca o nulla se alle prossime elezioni vincesse Berlusconi le suddette
    schede andrebbero attribuite nel premio di Forza Italia).

    Esiste però un METODO DI
    ASTENSIONE, che garantisce di essere percentuale votante (quindi non delegante)
    ma consente di non far attribuire il proprio non-voto al partito di maggioranza.
    E’ infatti facoltà dell’elettore recarsi al seggio e una volta fatto vidimare il
    certificato elettorale, AVVALERSI DEL DIRITTO DI RIFIUTARE LA SCHEDA, assicurandosi di
    far mettere a verbale tale opzione; è possibile inoltre ALLEGARE IN CALCE AL
    VERBALE, UNA BREVE DICHIARAZIONE IN CUI, SE VUOLE, L’ELETTORE HA IL DIRITTO DI
    ESPRIMERE LE MOTIVAZIONI DEL SUO RIFIUTO (es.: ‘Nessuno degli schieramenti qui
    riportati mi rappresenta’)’.

  • Uyulala ha detto:

    Grazie per questa spiegazione. Io per esempio non ne sapevo nulla.

  • GG ha detto:

    Io voterei SA… Il PS secondo me sarà votabile solo tra qualche anno (o almeno si spera…)

    (in realtà anche la SA non è che entusiasmi, ma l’alternativa – non so come la pensi tu – per me è il voto nullo!)

  • Uyulala ha detto:

    per GG
    non so che fare. Mi invitano caldamente a votare quella faccia da chiappe di Veltroni, perché è l’unico candidato che può contrastare il Berlusca, ma sinceramente butterei a mare entrambi…

Benvenuti nell'armonia tra sacro e profano

Free Burma

Sacro Profano

Nell'armonia degli opposti il sacro è profano e tutto ciò che consideriamo profano profuma dell'incenso del sacro. Non esiste nulla di cui non si possa parlare…

Ci sono 449 articoli e 2,874 commenti.

RSS Pensieri Liquidi

Cerca in questo blog

Da Leggere Prima dell’Uso

Categorie

Creative Commons License

Creative Commons License
I contenuti di questo sito sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.



Sito Non raggiungibile


Protected by Copyscape Originality Checker

Lottiamo insieme contro il neuroblastoma



Comprate il libro



Social Networks




Donatella's bookshelf: read

Il Respiro Del Grande Spirito - Canti Degli Indiani d'AmericaDove soffia il vento - Il volto più antico e profondo della cultura "pellerossa" - con una suggestiva documentazione fotograficaUna storia degli Indiani del Nord America - gli uomini dalla pelle rossa - un popolo di guerrieri e mistici innamorati della loro terraDal Popolo degli Uomini - Canti, miti, narrazioni, preghiere degli Indiani del NordamericaMolte vite, un solo amoreMolte Vite, Molti Maestri

More of Donatella's books »
Donatella's  book recommendations, reviews, quotes, book clubs, book trivia, book lists


ViviStats



Flag Counter