FEEDATI di me


Dalla parte degli ex:
Movimento dei Focolari, una visione critica

Visualizza gli articoli più recenti

Leggi gli articoli in ordine cronologico


RSS Gordon Urqhuart

RSS Come Ci Vede la Stampa Estera

Cinque Post Presi a Caso

Gli ultimi cinque commenti pubblicati

Views

Nuvola di parole

Con Amicizia, al mio Giullare preferito

 

 

Riprendo con questa a scrivere recensioni su siti che seguo e che amo. Inevitabilmente la mia scelta è caduta su Il Giullare, sito-blog di Andrea.

Elegante ed essenziale nella grafica, molto curato e lineare, ha colori che a mio parere risultano azzeccati e accattivanti. Per quanto riguarda i contenuti, questo blog nasce da una semplice esigenza di cazzeggio personale e quindi non ha, nelle intenzioni, molte pretese. Quello che lo rende ai miei occhi speciale è quanto Andrea è capace di riversarvi dentro: pochi tocchi qua e là di un’ironia arguta e sottile, spesso autoironica e lievemente masochista che non mancherà di farvi sorridere.

Ma esco dalla recensione per addentrarmi nella piccola storia di un’amicizia via web.

Conosco Andrea quando eravamo entrambi splinderiani, nel 2004, e ne apprezzo fin dall’inizio le doti ironiche che sa trasmettere attraverso un blog il cui sfondo era costituito da un muro grigio chiaro. Lo leggo, com’è mio solito, senza commentare se non raramente, poi cominciamo a conoscerci tramite i commenti ai rispettivi blog. Ci seguivamo timidamente e ci siamo seguiti anche nel nostro abbandonare i reciproci lavori. Ad un certo punto ci contattiamo via MSN e cominciamo quest’amicizia fatta di chiacchierate pomeridiane.

L’ironia che potrete gustare nel suo sito fa proprio parte del suo carattere e conversare con Andrea è per me un modo piacevole di raccontare ed ascoltare i fatti della vita, belli e brutti. Si ride di ogni cosa, anche quando le esperienze quotidiane non sarebbero in sé divertenti.

Andrea a mio parere è bravo. Ha anche un altro sito chetratta di argomenti inerenti la sfera dell’informatica, campo di lavoro di Andrea. Il sito si chiama Il Tecnico, purtroppo però non viene aggiornato da alcuni mesi, ed è un vero peccato perché comunque Andrea ha uno stile chiaro e di facile comprensione.

Spero di aver stuzzicato l’interesse di chi mi legge e, soprattutto, spero di stimolare una persona capace a valorizzare le sue grandi qualità. Oddio, almeno a vederle!

 


 


SuGiu2

Altri Articoli Che Potrebbero Interessarti:

Cinque Post Presi a Caso:

Ci sono 8 commenti

  • Questo articolo stato segnalato su ZicZac.it.

  • upnews.it ha detto:

    Sacro Profano » » Con Amicizia, al mio Giullare preferito

    Riprendo con questa a scrivere recensioni su siti che seguo e che amo. Inevitabilmente la mia scelta è caduta su Il Giullare, sito-blog di Andrea.

  • Taipan ha detto:

    Sei riuscita a farmi diventare dello stesso colore del mio blog (si ok, non è difficile, però…) 😳

    Non so cosa dire… ma tu sai che ho apprezzato moltissimo, vero? E se non lo sai, SALLO! Quindi non credo ci sia bisogno di spendere parole (anche perché con i tempi che corrono bisogna cercare di risparmiare).

    Devo ringraziarti per il lievemente masochista, o faccio progressi io o sei troppo buona tu 😀

    (però devo fare un piccolo appunto… da nessuna parte ho visto scritto “mio eroe” :mrgreen: )

  • Uyulala ha detto:

    per Taipan-Andrea
    Azz… mi son dimenticata! :mrgreen:

    per TUTTI
    Che vi dicevo? Ho o non ho ragione?

  • Taipan ha detto:

    Ho letto solo adesso il testo che appare passando sullo screenshot del blog:

    Il Giullare, l’ironia sottile dentro ad un casco

    Da oggi c’è anche:

    Il Giullare, il fisico sottile dentro ad una tuta da motociclista

    (ah, poi devo farti vedere una foto del sottoscritto tutto bardato… altro che “mio eroe”… Batman mi fa una pipa…)

  • Oscar Ferrari ha detto:

    vado a vedermelo, sembra in sintonia con me

  • GG ha detto:

    Ora vado a vederlo!..

  • […] Se non ci credete guardate qui. […]

Benvenuti nell'armonia tra sacro e profano

Free Burma

Sacro Profano

Nell'armonia degli opposti il sacro è profano e tutto ciò che consideriamo profano profuma dell'incenso del sacro. Non esiste nulla di cui non si possa parlare…

Ci sono 446 articoli e 2,874 commenti.

RSS Pensieri Liquidi

Cerca in questo blog

Da Leggere Prima dell’Uso

Categorie

Creative Commons License

Creative Commons License
I contenuti di questo sito sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.



Sito Non raggiungibile


Protected by Copyscape Originality Checker

Lottiamo insieme contro il neuroblastoma



Comprate il libro



Social Networks




Donatella's bookshelf: read

Il Respiro Del Grande Spirito - Canti Degli Indiani d'AmericaDove soffia il vento - Il volto più antico e profondo della cultura "pellerossa" - con una suggestiva documentazione fotograficaUna storia degli Indiani del Nord America - gli uomini dalla pelle rossa - un popolo di guerrieri e mistici innamorati della loro terraDal Popolo degli Uomini - Canti, miti, narrazioni, preghiere degli Indiani del NordamericaMolte vite, un solo amoreMolte Vite, Molti Maestri

More of Donatella's books »
Donatella's  book recommendations, reviews, quotes, book clubs, book trivia, book lists


ViviStats



Flag Counter