FEEDATI di me


Dalla parte degli ex:
Movimento dei Focolari, una visione critica

Visualizza gli articoli più recenti

Leggi gli articoli in ordine cronologico


RSS Gordon Urqhuart

RSS Come Ci Vede la Stampa Estera

Cinque Post Presi a Caso

Gli ultimi cinque commenti pubblicati

Views

Nuvola di parole

Un lontano sordo dolore, per capire, solo per capire.

E nel tentativo di capire risveglio un vecchio dolore lontano, come un’eco di un altro mondo che rievoco dal regno delle ombre.

Era il 12 agosto del 2000 e ricordo ancora il suo sguardo duro e quelle parole buttate con rabbia.

Ho bisogno di ricordare per capire, rievocare quel dolore che strappa il cuore e lacera l’anima, perché all’improvviso come in una gestalt che si chiude tante cose mi furono dolorosamente chiare, tutte quelle cose che non avevo voluto vedere nella beata illusione dell’innamorato che sa cogliere solo quanto confermi il suo amore.

Ho bisogno di ricordare come le mie viscere si erano sentite strappare una ad una, spappolate nella tenaglia di una mano impietosa. Ho bisogno di ricordare l’angoscia viva che feriva ogni mio passo, come se fossi la sirenetta dopo aver acquistato le gambe umane in cambio della coda di pesce.

Ho bisogno di ricordare le notti in cui le lenzuola si facevano di piombo e i guanciali di roccia viva, e le giornate improvvisamente daltoniche e spente perché il solo colore era quello del vivido bruciore sulla mia pelle.

Eppure nel dolore del ricordo ancora non capisco perché, al di là della tentazione iniziale, perché tenere col ricatto chi non è più vicino per amore.

Avere accanto un guscio vuoto, che ti guarda senza vederti davvero, che ti parla senza comunicare, con voce piatta e àtona di chi ha altro per la mente.  Avere accanto qualcuno che finge perché messo con le spalle al muro, ricattato, morto per te nell’anima e nello spirito e nel cuore.

Voler vivere nell’illusione che un ricatto riempia l’amore perso, che l’odio si chiami amore, che le menzogne siano un modo per comunicare.

Ho provato a rievocare un lontano ricordo. Ma ancora non capisco. Mi limito impotente ad attendere, ad osservare. Altro non posso fare, altro non voglio fare.


Altri Articoli Che Potrebbero Interessarti:

Cinque Post Presi a Caso:

Ci sono 3 commenti

  • Dolce Alexia ha detto:

    I ricordi fanno parte della nostra vita, ma credo che bisogna vivere di futuro e non di passato. Purtroppo, a volte ricordiamo cose brutte, e quelle belle svaniscono nel nulla, solo perchè la sofferenza è stata più forte. Vivendo alcune esperienze, si diventa anche saggi.

  • Lisa72 ha detto:

    Ti lascio un abbraccio!
    Lisa

  • Uyulala ha detto:

    per Alexia
    il ricordo a cui faccio cenno non è presente in me, l’ho superato benissimo. L’ho voluto rievocare per cercare di mettermi nei panni di una persona, di cui non capisco il comportamento.
    Nonostante i miei sforzi comunque un comportamento ricattatorio non riesco a giustificarlo lo stesso, neppure quando nasce da un grande dolore

    per Lisa
    Unabbraccio grande grande!!!

Benvenuti nell'armonia tra sacro e profano

Free Burma

Sacro Profano

Nell'armonia degli opposti il sacro è profano e tutto ciò che consideriamo profano profuma dell'incenso del sacro. Non esiste nulla di cui non si possa parlare…

Ci sono 448 articoli e 2,874 commenti.

RSS Pensieri Liquidi

Cerca in questo blog

Da Leggere Prima dell’Uso

Categorie

Creative Commons License

Creative Commons License
I contenuti di questo sito sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.



Sito Non raggiungibile


Protected by Copyscape Originality Checker

Lottiamo insieme contro il neuroblastoma



Comprate il libro



Social Networks




Donatella's bookshelf: read

Il Respiro Del Grande Spirito - Canti Degli Indiani d'AmericaDove soffia il vento - Il volto più antico e profondo della cultura "pellerossa" - con una suggestiva documentazione fotograficaUna storia degli Indiani del Nord America - gli uomini dalla pelle rossa - un popolo di guerrieri e mistici innamorati della loro terraDal Popolo degli Uomini - Canti, miti, narrazioni, preghiere degli Indiani del NordamericaMolte vite, un solo amoreMolte Vite, Molti Maestri

More of Donatella's books »
Donatella's  book recommendations, reviews, quotes, book clubs, book trivia, book lists


ViviStats



Flag Counter