FEEDATI di me


Dalla parte degli ex:
Movimento dei Focolari, una visione critica

Visualizza gli articoli più recenti

Leggi gli articoli in ordine cronologico


RSS Gordon Urqhuart

RSS Come Ci Vede la Stampa Estera

Cinque Post Presi a Caso

Gli ultimi cinque commenti pubblicati

Views

Nuvola di parole

Un commento di Catimini

Come promesso, una volta ricevuto l’OK di Catimini, mi accingo a postare qui il suo ultimo commento, rivolto all’utente che si firma come “Alessandra”. Eccolo:

per Alessandra:
scusa se non ce l’ho più fatta a scriverti nel blog. C’è una cosa che mi pare centrale in ogni tuo commento: la ricerca della Verità, che tu persegui attraverso il tentativo di armonizzare le esperienze, le tue e quelle di cui hai notizia. Infatti citavi Socrate, e molto a proposito… però proprio per questo credo sia importante ricordare che Socrate a un certo punto ha scelto di smettere di mediare. Non poteva più non schierarsi da una sola parte, a costo della vita. Socrate in questo è più ebreo che greco: ha abbandonato l’universale per mostrarci che soltanto in un corpo fatto di cane e sangue può abitare la verità, un corpo che parla sempre, anche quando lo vogliono far tacere per sempre, che parla anzi immensamente più forte proprio in quel momento, tanto da raggiungerci ancora oggi.

Per quello che ho potuto leggere di te “tra le righe”, a me piacerebbe che la Verità diventasse per te sempre più una o più persone da difendere, che
l’ospitalità da cui ti senti definita in quanto sarda si potesse manifestare nella tua protezione per questa o queste persone, e in ogni gesto tu sentissi
che il senso della Verità che cerchi si approfondisce, che ti pone nuovi dubbi e questioni, ma ora che è radicato in un volto ti manifesta uno dei suoi nomi più misteriosi che è la gioia. Allora credo ti diventerà chiaro come il dolore di chi porta qui la sua esperienza non è un incidente inevitabile, e per questo trascurabile, ma uno sfregio inaccettabile per chiunque intenda la lingua in cui è scritto, perché la gioia è un diritto inalienabile di TUTTI noi, generati dalla Verità. Ti auguro ogni bene nella tua terra splendida.

Chiudo fin da ora i commenti anche qua. Non voglio flames e non mi voglio stressare ulteriormente.

Altri Articoli Che Potrebbero Interessarti:

Cinque Post Presi a Caso:

Benvenuti nell'armonia tra sacro e profano

Free Burma

Sacro Profano

Nell'armonia degli opposti il sacro è profano e tutto ciò che consideriamo profano profuma dell'incenso del sacro. Non esiste nulla di cui non si possa parlare…

Ci sono 448 articoli e 2,874 commenti.

RSS Pensieri Liquidi

Cerca in questo blog

Da Leggere Prima dell’Uso

Categorie

Creative Commons License

Creative Commons License
I contenuti di questo sito sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.



Sito Non raggiungibile


Protected by Copyscape Originality Checker

Lottiamo insieme contro il neuroblastoma



Comprate il libro



Social Networks




Donatella's bookshelf: read

Il Respiro Del Grande Spirito - Canti Degli Indiani d'AmericaDove soffia il vento - Il volto più antico e profondo della cultura "pellerossa" - con una suggestiva documentazione fotograficaUna storia degli Indiani del Nord America - gli uomini dalla pelle rossa - un popolo di guerrieri e mistici innamorati della loro terraDal Popolo degli Uomini - Canti, miti, narrazioni, preghiere degli Indiani del NordamericaMolte vite, un solo amoreMolte Vite, Molti Maestri

More of Donatella's books »
Donatella's  book recommendations, reviews, quotes, book clubs, book trivia, book lists


ViviStats



Flag Counter