FEEDATI di me


Dalla parte degli ex:
Movimento dei Focolari, una visione critica

Visualizza gli articoli più recenti

Leggi gli articoli in ordine cronologico


RSS Gordon Urqhuart

RSS Come Ci Vede la Stampa Estera

Cinque Post Presi a Caso

Gli ultimi cinque commenti pubblicati

Views

Nuvola di parole

Archive for the 'Psichiatria' Category

Curare o denunciare?

Su Facebook uno dei miei contatti mi ha segnalato un articolo, QUESTO, chiedendomi un parere al riguardo.

Mi ha scritto, infatti:

E’ corretto classificare lo stalking come un disturbo ossessivo compulsivo? Qui sembra accompagnato dal delirio. Si poteva istituire una terapia di contenimento ed evitare la denuncia?

continue reading

Commenti disabilitati su Curare o denunciare?

La serenità di giudizio in psichiatria

Faccio alcune brevi riflessioni a caldo, dopo aver letto questo articolo su Giornalettismo. Premetto che non ho mai lavorato in un carcere, tempo fa mi limitavo a fare delle consulenze a detenuti di una colonia penale che cadeva sotto il territorio della ASL in cui lavoro. Non sono mai entrata in un carcere: i detenuti venivano portati dalla polizia penitenziaria presso la nostra sede, ma nella colonia penale si scontano reati minori.

continue reading

Commenti disabilitati su La serenità di giudizio in psichiatria

Luce di candela

Lo guardo sempre con molta tenerezza. Nel suo sguardo quasi mai c’è la fissità della pupilla tipica di chi ha il suo stesso male. A volte si, certo, quando le voci prendono il sopravvento e l’angoscia di infiniti pensieri sparsi si coagula in deliri, quando visoni notturne come fantasmi superano le pareti per accalcarsi attorno a lui.

Ha lo sguardo limpido come quello di un bimbo. Quando sorride ha una dolcezza infinita. Ripenso a quel giorno in cui mi descrisse le sue allucinazioni più poetiche. Mi dice che quando va alla messa ogni persona si trasforma in un globo di luce che pulsa quando vengono recitate le preghiere corali.

continue reading

13 Comments »

Psicoterapia come rapporto non paritario – Affrontare una psicoterapia 4° parte

Comincio col precisare che tendo a preferire il termine UTENTE piuttosto che “paziente” o “cliente”.

Ho già accennato ad alcuni punti che vorrei rimarcare (se non mi riesce di approfondire). Vediamo di affrontare questo:

Il rapporto tra psicoterapeuta e utente è un rapporto sbilanciato.

 

continue reading

10 Comments »

Affrontare una psicoterapia – 3° Il mondo dei privati

Affrontiamo ora il mondo dei professionisti privati. Si tratta in effetti di realtà molto eterogenee in cui vi potrebbe capitare di imbattervi in tutto e il contrario di tutto. Ricordate il film MA CHE COLPA ABBIAMO NOI? (Guardate il trailer fino in fondo: fra le scene ci sono degli stacchi bui di qualche secondo). Nel film il gruppo di terapia analitica, in seguito alla morte dell’analista, si trova a dover cercare un terapeuta che la sostituisca. Il film è da guardare, al di là del fatto che si tratta di un’opera molto divertente, anche perché sottolinea alcuni aspetti delle psicoterapie che poi svilupperò a poco a poco.

Nel film il gruppo si trova ad un certo punto a fare un vero e proprio pellegrinaggio, trovandosi davanti a personaggi bizzarri (uno di questi lo vedrete nei trailer). Ecco, questo è uno dei rischi che si può correre cercando un terapeuta privato, soprattutto per chi abita in una grande città.

continue reading

10 Comments »

Affrontare una psicoterapia – 2° Nel servizio pubblico

Nel primo articolo ho accennato ad interrogativi che hanno a che fare con gli aspetti economici delle psicoterapie. Parlerò di alcune differenze che possiamo riscontrare nel pubblico e nel privato, cominciando a parlare in questo post dei servizi pubblici.

Se per qualche ragione volete scegliere i servizi pubblici:

continue reading

7 Comments »

Trattamento Sanitario Obbligatorio: di cosa si tratta e di cosa NON si tratta

Scrivo quest’articolo durante la turnazione per le reperibilità del distretto dove lavoro, reperibilità che sono attivate nel nostro caso per la valutazione e l’eventuale messa in atto di un trattamento sanitario obbligatorio qualora ci venga richiesta la certificazione di convalida di una proposta fatta da un collega.

Nel mio lavoro ci sono molti provvedimenti oggetto di aspra critica e sicuramente il ricorso al T.S.O. è uno di questi. Intanto voglio fornire qui di seguito i puntelli legislativi che potete trovare a QUESTO INDIRIZZO ove è riportato il testo integrale di quella parte della legge 180 che lo tratta, e invece in QUEST’ALTRO INDIRIZZO potete trovare una breve spiegazione della legge stessa.

continue reading

5 Comments »

Il sorriso di un lieto addio

A volte mi fermo a guardare mia figlia. Quest’anno, il 1° giugno, compirà 14 anni. L’ho avuta in un periodo piuttosto rocambolesco della mia vita. E’ una bella ragazzina, dolce e affettuosa, e fortunatamente è sana.

continue reading

16 Comments »

Crediti Formativi – riflessioni esperenziali

Mi accomodo nella piccola sala, in 4° fila, già annoiata ancor prima di cominciare. So bene che il cosiddetto evento formativo sarà per l’ennesima volta deludente. Il processo di costruzione dell’apparato mastodontico di “generatori casuali di crediti formativi” da quando è stato messo in moto ha avuto uno sviluppo velocissimo e noi utenti finali (sic!) ce lo godiamo in pieno.

continue reading

8 Comments »

I commenti al “NO”

Il mio lavoro si chiama psichiatria. Nome che rievoca immagini da tortura, scherni verso i “matti”; rievoca la strana parola “strizzacervelli”, la cui origine non mi è mai stata chiara giacchè a prendere fra le mani un cervello altrui e farne una spremuta mi farebbe anche abbastanza schifo.

continue reading

Commenti disabilitati su I commenti al “NO”

No

Non mi sono incazzata. Ho ascoltato a lungo i discorsi, tortuosi e ipocriti come al solito. Ho assistito con molta calma apparente alle manovre di chi vuole togliersi le rogne ma, nello stesso tempo, far risultare che a mollarmi la patata bollente mi stava, addirittura, facendo un favore. Ho risposto con altrettanta calma, riprendendo le ragioni esposte poco prima e rivolgendole a mio favore. E ho detto no, un no molto gentile ma chiaro, esplicito, al quale non lasciavo possibilità di deroghe.

E’ calato un gelo mortale. Nessuno se lo aspettava. E sul momento ho anche assaporato un fugace orgasmo di vittoria.

Ma non ho potuto gioirne a lungo, perché la “patata bollente” ha un nome e cognome e sta davvero male.

7 Comments »

‘O Miracolo

Paziente: “Dottoressa, non ho più bisogno delle medicine perché sono guarito”

Io: “In che modo è arrivato alla conclusione di essere guarito?”

Paziente: “Me l’hanno detto le voci”

Io: “…………….”

Commenti disabilitati su ‘O Miracolo

Voci

Occhi gonfi di stanchezza e sorriso triste. Le si legge una profonda spossatezza negli occhi che i più scambiano per un antico stato depressivo. Le chiedo come va.

“Sono un po’ diminuite, mi disturbano meno”.

continue reading

3 Comments »

Informatori scientifici del farmaco

E’ finita la loro vacanza. Cominciamo a rivederli in sala d’attesa a condividere lo spazio con i nostri pazienti, con le loro borse aziendali ricolme a ricordare Mary Poppins, con i loro sorrisi.

Molti non li amano. Alcuni dedicano loro un lasso di tempo brevissimo e frettoloso. Altri li ascoltano in un reciproco rapporto formale e cortese.

continue reading

15 Comments »

Un mestiere al servizio del cittadino

A volte mi capita di riflettere sul lavoro di psicoterapeuta. Non tanto di quello di psichiatra, che ha un taglio “medico” ma proprio di psicoterapeuta. Mi chiedo: che differenza esiste tra il mio lavoro e la prostituzione ben fatta, se si esclude il fatto sessuale? continue reading

14 Comments »

Benvenuti nell'armonia tra sacro e profano

Free Burma

Sacro Profano

Nell'armonia degli opposti il sacro è profano e tutto ciò che consideriamo profano profuma dell'incenso del sacro. Non esiste nulla di cui non si possa parlare…

Ci sono 453 articoli e 2,874 commenti.

RSS Pensieri Liquidi

Cerca in questo blog

Da Leggere Prima dell’Uso

Categorie

Creative Commons License

Creative Commons License
I contenuti di questo sito sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.



Sito Non raggiungibile


Protected by Copyscape Originality Checker

Lottiamo insieme contro il neuroblastoma



Comprate il libro



Social Networks




Donatella's bookshelf: read

Il Respiro Del Grande Spirito - Canti Degli Indiani d'AmericaDove soffia il vento - Il volto più antico e profondo della cultura "pellerossa" - con una suggestiva documentazione fotograficaUna storia degli Indiani del Nord America - gli uomini dalla pelle rossa - un popolo di guerrieri e mistici innamorati della loro terraDal Popolo degli Uomini - Canti, miti, narrazioni, preghiere degli Indiani del NordamericaMolte vite, un solo amoreMolte Vite, Molti Maestri

More of Donatella's books »
Donatella's  book recommendations, reviews, quotes, book clubs, book trivia, book lists


ViviStats



Flag Counter