FEEDATI di me


Dalla parte degli ex:
Movimento dei Focolari, una visione critica

Visualizza gli articoli più recenti

Leggi gli articoli in ordine cronologico


RSS Gordon Urqhuart

RSS Come Ci Vede la Stampa Estera

Cinque Post Presi a Caso

Gli ultimi cinque commenti pubblicati

Views

Nuvola di parole

Archive for the 'PICCOLE E GRANDI STORIE' Category

“Restiamo Umani” – Vittorio Arrigoni nei cuori dei blogger

Vik a Cagliari

GUERRILLA RADIO, il blog di Vik

Ho conosciuto Vik come blogger alcuni anni fa. L’ho conosciuto solo virtualmente, così come ho conosciuto virtualmente tanti blogger. Ora non ricordo come mi sono trovata a frugare fra i suoi scritti, probabilmente è successo in occasione della morte di Tiziano Terzani, giornalista e scrittore che amavo e amo molto. Vik scrisse per lui un breve saluto all’epoca.

continue reading

11 Comments »

Fresca brezza settembrina

L’aria è deliziosamente rinfrescata in questo sabato di settembre. Mi riempio i polmoni di questa brezza delicata e lievemente frizzante che non mi obbliga a infilarmi una giacca ma impedisce alla mia pelle di sudare troppo.

Chiacchiero amabilmente con un caro amico dirigendomi verso le bancarelle del mercato.

continue reading

1 Comment »

Anima nuda

Lo vide avanzare a testa bassa, a passo lento. Nello spazio senza spazio lasciò risuonare leggera una canzone. L’anima nuda era coperta di ferite e cicatrici. A volte le anime sono tanto simili al corpo che hanno appena abbandonato e Lui osservò quanto fossero simili lo sguardo dell’anima disincarnata a quello del corpo che fino a poco prima la ospitava.

continue reading

7 Comments »

FaceBook e i discorsi sull’Uomo

Qualche giorno fa su FaceBook è nato un interessante scambio di idee in seguito alla pubblicazione di QUESTO LINK ad un articolo di GIORNALETTISMO, al quale ho contribuito come consulente.

Ben presto lo scambio di opinioni si è dirottato dal tema del razzismo (quello è infatti l’argomento dell’articolo) a temi più squisitamente esistenziali. Voglio riproporlo (dopo aver chiesto il permesso ai partecipanti) perché vi ho trovato degli spunti che non vorrei perdere.

Non riporto i commenti all’articolo, ma comincio da quelli che hanno dato origine alla “deviazione”.

continue reading

6 Comments »

Sfuggente Mercuriale

Due giorni fa era l’anniversario della sua morte. Il 24 novembre 1991 infatti si spegneva la voce più bella del secolo, la più graffiante, sfuggente, mercuriale voce che abbia mai fatto risuonare di onde sonore l’aria degli stadi, le casse degli impianti, i timpani degli appassionati.

continue reading

14 Comments »

La Dolce Alexia e il coraggio di esporsi

Volevo segnalare il post su OKNOtizie, ma quando lo faccio la mia segnalazione viene automaticamente occultata, probabilmente perché il blog ha subito una censura da parte di google. Di questo sono indignata: vengono lasciati ad accesso libero blog violenti, di apologia al fascismo, razzisti ma viene censurato un blog delicatissimo, di una persona intelligente e sensibile solo perché tratta anche (ANCHE… non solamente) di argomenti erotici, sviluppati peraltro con molto buon gusto.

Ma questo post DEVE essere letto, è importante. Non posso segnalarlo su OKNOtizie ma posso, comunque, segnalarlo qui:

leggi LA STORIA DI IVA


6 Comments »

No potho reposare

Andrea Parodi. Andrea Parodi… Che dire di lui? Nulla che non sia stato già detto, nulla che non sia già stato scritto. Questo concerto era l’ultimo, o sicuramente uno degli ultimi. La canzone, una bellissima poesia d’amore, con la sua voce vibra alta e invade ogni fibra del corpo, ogni angolo dell’anima, ogni più piccolo recesso del cuore. continue reading

3 Comments »

28 Luglio 2008: Con colpevole ritardo – Tiziano Terzani

Quattro anni fà concludeva il suo viaggio corporeo Tiziano Terzani. Non voglio tracciare una biografia di quest’uomo straordinario, in rete se ne possono trovare molte, la maggior parte delle quali fatte molto bene. Fra i suoi scritti il libro messo a punto dal figlio Folco – La fine è il mio inizio – è sicuramente una forma di biografia-autobiografia che più di qualunque altra ha il pregio dell’immediatezza e della freschezza.

continue reading

3 Comments »

Het Achterhuis – 01.08.1944

L’ultima firma porta questa data.

64 anni fa una ragazzina di 15 anni smise per sempre di annotare i propri pensieri in un piccolo diario che ricevette in dono per il compleanno di due anni prima.

continue reading

3 Comments »

Non si può tornare indietro, Michael…

Non posso fare a meno di amarti. Non posso fare a meno di odiarti. Hai accompagnato la mia giovinezza con canzoni forse ripetitive ma originali, hai sedotto il mio corpo con movenze da perfetto ballerino e incantato la mia vista con coreografie allora insolite, sincopate, dai movimenti mai visti che da allora tutti invece copiano a profusione.

continue reading

11 Comments »

Paolo Ravasin ha solo due anni in più di me…

Sono rimasta impressionata non solo dal video, ma dal fatto che quest’uomo è quasi mio coetaneo. Al suo posto adesso potrei esserci io, potrei essere io fra due anni a dover mettere in rete un video di questo tipo.

continue reading

14 Comments »

Anna

E’ morta circa due settimane fa.

Da anni sapeva che stava per morire, le cure chemioterapiche l’hanno tenuta in vita oltre ogni previsione. Quando ci riusciva, continuava a venire al lavoro. Ogni volta la guardavo sorpresa, le carezzavo una spalla e le sorridevo. Lei ricambiava il sorriso irrigidendosi un po’ per quel gesto d’affetto a cui non era abituata e che, in fondo, non gradiva.

continue reading

4 Comments »

S.L.A.

Oggi scrivo per la prima volta un post, dopo aver formattato il mio vecchio computer e prima di aver recuperato tutto ciò che erano le caratteristiche di prima.

Non amo le sigle e gli acrostici. Non li capisco. Non li riconosco quasi mai. Preferisco di solito recitare come un rosario tutte le parole che lo compongono. Questo è ciò che pensavo mentre percorrevamo la strada per quella visita domiciliare che avrei volentieri voluto evitare.

continue reading

12 Comments »

Pausa pranzo

Seduta al piccolo tavolo della trattoria, ho come al solito davanti a me lo schermo della TV, invariabilmente accesa su rete 4. Volgo il mio sguardo furtiva, apparentemente distratta, incuriosita nel cercare fra i volti del locale quelli già noti e distinguerli da quelli sconosciuti.

continue reading

6 Comments »

Associazione Giovani Uomini Cristiani

Su internet ho trovato il testo e la traduzione di una vecchia canzone che vorrei riproporre con simpatia ai miei assidui lettori e ai viandanti che passano per caso da queste parti. Posto prima la traduzione e poi il testo completo.

continue reading

8 Comments »

Benvenuti nell'armonia tra sacro e profano

Free Burma

Sacro Profano

Nell'armonia degli opposti il sacro è profano e tutto ciò che consideriamo profano profuma dell'incenso del sacro. Non esiste nulla di cui non si possa parlare…

Ci sono 452 articoli e 2,874 commenti.

RSS Pensieri Liquidi

Cerca in questo blog

Da Leggere Prima dell’Uso

Categorie

Creative Commons License

Creative Commons License
I contenuti di questo sito sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.



Sito Non raggiungibile


Protected by Copyscape Originality Checker

Lottiamo insieme contro il neuroblastoma



Comprate il libro



Social Networks




Donatella's bookshelf: read

Il Respiro Del Grande Spirito - Canti Degli Indiani d'AmericaDove soffia il vento - Il volto più antico e profondo della cultura "pellerossa" - con una suggestiva documentazione fotograficaUna storia degli Indiani del Nord America - gli uomini dalla pelle rossa - un popolo di guerrieri e mistici innamorati della loro terraDal Popolo degli Uomini - Canti, miti, narrazioni, preghiere degli Indiani del NordamericaMolte vite, un solo amoreMolte Vite, Molti Maestri

More of Donatella's books »
Donatella's  book recommendations, reviews, quotes, book clubs, book trivia, book lists


ViviStats



Flag Counter