FEEDATI di me


Dalla parte degli ex:
Movimento dei Focolari, una visione critica

Visualizza gli articoli più recenti

Leggi gli articoli in ordine cronologico


RSS Gordon Urqhuart

RSS Come Ci Vede la Stampa Estera

Cinque Post Presi a Caso

Gli ultimi cinque commenti pubblicati

Views

Nuvola di parole

Un link, un post

Chi ha scritto questo post ha espresso il mio stesso pensiero anche meglio di come avrei fatto io

continue reading

Commenti disabilitati su Un link, un post

Blogsfera: pensieri sparsi sulla mia esperienza di essere in rete

La famosa puntata di Porta a Porta di cui ho parlato in QUESTO MIO POST continua a suscitare reazioni nel nostro ambiente. Nel mio post, fra l’altro, ha commentato una persona che ha difeso a spada tratta la dottoressa Graziottin senza però centrare il senso del post stesso.

Infatti il mio scritto non aveva lei come bersaglio se non in modo molto marginale ma la trasmissione, eventualmente Bruno Vespa e soprattutto l’abitudine ormai consolidata nel mondo mediatico italiano di dar spazio ai luoghi comuni spacciandoli come approfondimenti utilizzando anche figure professionali che, probabilmente, in altri ambiti sono persone serissime.

continue reading

10 Comments »

La visibilità secondo Porta a Porta (il bue che dice cornuto all’asino)

Mi rifiuto categoricamente di ospitare sul mio blog un video di Porta a Porta, abbiate pazienza ma sciroppatevelo da YouTube oppure, meglio, dal POST DI CATEPOL, dal quale l’ho visto a mia volta.

Come al solito si sprecano le analisi psico-socio-sessuologiche non tanto del fatto di cronaca di cui dovrebbero discutere (?!?), quanto sul fenomeno dei blog in toto. Intanto:

1. danno per scontato che i blogger siano tutti ragazzini arrapati

2. parlano con orrore del fatto che i giovani (udite udite) non vengano controllati in rete dai genitori

3. parlano di “visibilità” come del farsi vedere piuttosto che veder lontano. Ok, discorso interessante. Ma chi ne parla? Uno psichiatra che ha più ore in TV al suo attivo che nello svolgimento del suo mestiere. Bell’esempio!

Avrei miliardi di cose da dire, ma una sola mi nasce spontanea: non è che a questa gente semplicemente roda il culo che ora non si guardi più la TV e quindi LORO stiano perdendo potere e visibilità?

Quando mi girano, mi girano.

20 Comments »

Petizione

PETIZIONE PER IL RITORNO DI LUTTAZZI

6 Comments »

“Tecniche” di comunicazione, l’ipocrisia codificata.

Premetto che non sono contraria a studiare le “tecniche” della comunicazione. A suo tempo l’ho fatto e ho cercato di applicarle in campo psicoterapico (ma anche non). In questi giorni però son capitati eventi sgradevoli sul lavoro che mi hanno costretta a sistematizzare delle riflessioni che peraltro faccio ormai da molti anni, forse troppi.

continue reading

15 Comments »

Panasonic Lumix DMC-TZ2

Finalmente è arrivata! E’ mia! Domani partirò per un brevissimo viaggio a Stoccolma (solo 3 giorni, ahimé) e volevo con tutte le mie forze questa fotocamera digitale.

Apro la confezione con le mani tremanti e comincio a poco a poco a “sbucciare” tutto ciò che è contenuto nella confezione. La Memory Card, la batteria di ricambio, la piccola custodia nera. E infine LEI. Apro emozionata la confezione impaziente di guardarla, toccarla, esplorarla.

…………………………………

Le istruzioni ci sono solo in francese…

………………………………..

Mavaffanculovà!

N.B.: per inciso: partirò domani pomeriggio e tornerò a casa sabato, non prima delle 23. Se mi sentite urlare insulti e parolacce è perché non sono riuscita a fare foto…

12 Comments »

Tu virgola Donatella virgola

Devo dire che mi saltano facilmente i nervi quando mi accorgo che le tecniche di comunicazione vengono usate per venderti qualcosa, a te e proprio a te.

Vabbè, fa parte del gioco, mi direte.

Ma quando usano il MIO NOME perché secondo le regole della comunicazione questo dovrebbe predispormi psicologicamente ad accettare le offerte, allora mi girano proprio male.

8 Comments »

Crediti Formativi – riflessioni esperenziali

Mi accomodo nella piccola sala, in 4° fila, già annoiata ancor prima di cominciare. So bene che il cosiddetto evento formativo sarà per l’ennesima volta deludente. Il processo di costruzione dell’apparato mastodontico di “generatori casuali di crediti formativi” da quando è stato messo in moto ha avuto uno sviluppo velocissimo e noi utenti finali (sic!) ce lo godiamo in pieno.

continue reading

8 Comments »

Troppe donne? E che allarme sarebbe?

Leggo oggi, seguendo i reader, QUESTO ARTICOLO DEL CORRIERE ON LINE. Devo dire che come medico e come donna mi sono cascate le braccia. Quand’ero ancora all’università non intendevo fare psichiatria ma chirurgia. Ho frequentato le lezioni di Semeiotica Chirurgica, che allora era un complementare, con l’intenzione di intraprendere questa strada.

continue reading

33 Comments »

Fuori Servizio

Ok, oggi turno di pomeriggio. E primo giorno di scuola di mia figlia. Mi sollevo con fatica dal letto e mi preparo. Mia figlia è bellissima e l’abbraccio con trasporto. Entro in auto e schiaccio il pedale della frizione, come al solito. Un tremore vistoso mi parte dal tallone e mi arriva fino alla radice della coscia. Accompagno a scuola mia figlia con grande difficoltà. Ma mi devo arrendere. Decisamente, dopo aver tirato tanto, devo fare uno stop.

Fanculo!

E’ mai possibile che debba arrivare ogni volta a raschiare il fondo a questi livelli?

6 Comments »

Le Domande Fondamentali della Vita (2° domanda)

A volte la vita è un mistero. Come quando disperatamente tenti di capire che fine abbiano fatto i tuoi tags nuovi nuovi, appena sfornati da un impeto di creatività degna di un genio: Koan e Rumore e Silenzio.

continue reading

6 Comments »

Le Domande Fondamentali della Vita

Perché quando si rompe il bloccaggio della ciambella del gabinetto siamo costretti a cambiare tutta la ciambella anziché solo ciò che si è rotto?

3 Comments »

Notte Bianca

Abito in una zona centrale della mia città. L’aria densa di umidità rende oggi faticoso anche il respiro. A pochi metri da qui si svolge una manifestazione ormai uguale a quella di buona parte delle città italiane, la “Notte Bianca”.

continue reading

2 Comments »

I commenti al “NO”

Il mio lavoro si chiama psichiatria. Nome che rievoca immagini da tortura, scherni verso i “matti”; rievoca la strana parola “strizzacervelli”, la cui origine non mi è mai stata chiara giacchè a prendere fra le mani un cervello altrui e farne una spremuta mi farebbe anche abbastanza schifo.

continue reading

Commenti disabilitati su I commenti al “NO”

No

Non mi sono incazzata. Ho ascoltato a lungo i discorsi, tortuosi e ipocriti come al solito. Ho assistito con molta calma apparente alle manovre di chi vuole togliersi le rogne ma, nello stesso tempo, far risultare che a mollarmi la patata bollente mi stava, addirittura, facendo un favore. Ho risposto con altrettanta calma, riprendendo le ragioni esposte poco prima e rivolgendole a mio favore. E ho detto no, un no molto gentile ma chiaro, esplicito, al quale non lasciavo possibilità di deroghe.

E’ calato un gelo mortale. Nessuno se lo aspettava. E sul momento ho anche assaporato un fugace orgasmo di vittoria.

Ma non ho potuto gioirne a lungo, perché la “patata bollente” ha un nome e cognome e sta davvero male.

7 Comments »

Benvenuti nell'armonia tra sacro e profano

Free Burma

Sacro Profano

Nell'armonia degli opposti il sacro è profano e tutto ciò che consideriamo profano profuma dell'incenso del sacro. Non esiste nulla di cui non si possa parlare…

Ci sono 446 articoli e 2,874 commenti.

RSS Pensieri Liquidi

Cerca in questo blog

Da Leggere Prima dell’Uso

Categorie

Creative Commons License

Creative Commons License
I contenuti di questo sito sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.



Sito Non raggiungibile


Protected by Copyscape Originality Checker

Lottiamo insieme contro il neuroblastoma



Comprate il libro



Social Networks




Donatella's bookshelf: read

Il Respiro Del Grande Spirito - Canti Degli Indiani d'AmericaDove soffia il vento - Il volto più antico e profondo della cultura "pellerossa" - con una suggestiva documentazione fotograficaUna storia degli Indiani del Nord America - gli uomini dalla pelle rossa - un popolo di guerrieri e mistici innamorati della loro terraDal Popolo degli Uomini - Canti, miti, narrazioni, preghiere degli Indiani del NordamericaMolte vite, un solo amoreMolte Vite, Molti Maestri

More of Donatella's books »
Donatella's  book recommendations, reviews, quotes, book clubs, book trivia, book lists


ViviStats



Flag Counter