FEEDATI di me


Dalla parte degli ex:
Movimento dei Focolari, una visione critica

Visualizza gli articoli più recenti

Leggi gli articoli in ordine cronologico


RSS Gordon Urqhuart

RSS Come Ci Vede la Stampa Estera

Cinque Post Presi a Caso

Gli ultimi cinque commenti pubblicati

Views

Nuvola di parole

Movimento dei focolari. Alcune considerazioni sparse: pronunciare i voti – rompere un voto

Ho già scritto della mia difficoltà a proseguire il racconto, ma voglio fare un intermezzo che ha a che fare con gli effetti prodotti dai miei scritti precedenti.

Da questi scritti è nata una bella amicizia in rete con una persona che per molti anni ha “militato” nelle fila del movimento dei focolari a livelli molto più interni del mio. Sul piano personale questa amicizia mi sta dando tantissimo, mi sta arricchendo profondamente e solo per questa ragione devo dire è stato importantissimo rievocare tutto ciò che avrei preferito restasse morto e sepolto.

continue reading

66 Comments »

Signora dottoressa… ovvero: Essere persona è compatibile con l’essere medico e psichiatra?

Qualche tempo fa nei commenti a QUESTO post sul movimento dei focolari ne ho colto uno di Sibelius che voglio copincollare di seguito:

Ritengo che le tue riflessioni sul Movimento dei Focolari siano errate non tanto per i contenuti e le motivazioni che ovviamente sono pareri frutto di esperienza personale e quindi legittimi (ma altrettanto legittimamente confutabili), ma in quanto essendoti qualificata per psichiatra, i tuoi giudizi per molti possono avere valore medicalizzato, quasi di “prescrizione” e quindi condizionanti nel valutarli o meno. Tutti sappiamo che molti aderenti a movimenti spirituali sono alla ricerca di sollievo alle loro ansie e angosce esistenziali, ed è indubbio che l’accoglienza spesso è un rifugio anelato, se vuoi una terapia, ma tu mi insegni che prima di sospendere una terapia di un altro medico è opportuno valutarne gli effetti e comunque essere in grado di fornirne un’altra almeno ugualmente efficace. Spesso non ci si rende conto di danni involontari che si possono fare, e la responsabilità che si ha quando si riveste un ruolo da cui dipende una esistenza. Capisco la gratificazione che può dare un blog a cui si risponde e in cui ci si coinvolge, ma ciò obbliga a una prudenza tanto maggiore quanto più si è considerati. Non sono un focolarino, ho precise idee sui movimenti, ma sono convinto che le critiche seppure misurate e razionali non riescono a nascondere quella sottile ostilità che non si può nascondere quando vengono tradite le nostre illusioni.
Parlo da medico a medico.

continue reading

10 Comments »

La selezione innaturale

Le mie son solo sventagliate di idee e riflessioni. Non hanno alcun valore scientifico, né statistico. Solo semplici riflessioni capitate per caso nella mia testa.

Ma riflettevo sulla continua discrepanza tra il detto e i fatti presente almeno nella nostra realtà nazionale, anche se sospetto che sia così anche per altre realtà. Nei paesi industrializzati ci si straccia le vesti per il calo delle nascite e si esorta alla procreazione adducendo ragioni di tipo economico, religioso, sociale.

continue reading

10 Comments »

Pausa pranzo

Seduta al piccolo tavolo della trattoria, ho come al solito davanti a me lo schermo della TV, invariabilmente accesa su rete 4. Volgo il mio sguardo furtiva, apparentemente distratta, incuriosita nel cercare fra i volti del locale quelli già noti e distinguerli da quelli sconosciuti.

continue reading

6 Comments »

Ci sono, ci sono!

Ho dato forfait per un tempo colpevolmente lungo, probabilmente l’effetto della vacanza si è protratto, ma ci son state anche alcune novità. Intanto, ho cominciato a scrivere qualcosa per GIORNALETTISMO, e alcune tipologie di articoli probabilmente le posterò solo lì, o tutt’al più le posterò qui dopo averle fatte pubblicare sul quotidiano on-line (che vi consiglio, perché è davvero molto ben fatto).

continue reading

3 Comments »

Di come sia opportuno non condividere le proprie idee

Mia figlia è in 1° liceo scientifico. Ha quasi 14 anni. Oggi è arrivata perché voleva parlare un po’ con me. Durante un’assemblea (si, le fanno ancora) c’è stata una discussione tra lei e un compagno di classe.

continue reading

5 Comments »

Movimento dei focolari: un interessante quesito di Martia (La consideriamo la quinta parte? Diciamo di si)

Fra i commenti del post Chiara Lubich si chiamava Silvia, ne ho trovato due di Martia che molto gentilmente mi ha fornito un punto di vista esterno al movimento di chi ha conosciuto un focolarino. Riporto integralmente i commenti, che mi consentono di fare un discorso che, ahimè, mi verrebbe difficile fare solo in quella sede. Abbiate pazienza perché tutto il discorso è MOLTO LUNGO, ma stavolta non potevo spezzarlo.

continue reading

39 Comments »

Movimento dei focolari – Seconda Parte: alcuni accenni dell’organizzazione della struttura

In questa seconda parte riprendo l’articolo pubblicato su Clerofobia ma lo modifico leggermente. Mi sono accorta infatti che alcune parti potevano non essere chiare per chi del movimento dei focolari non sa assolutamente nulla. Se ci sono curiosità, fra l’altro, potete esprimerle nei commenti, tenendo presente che dal periodo in cui sono andata via non ho avuto più nulla a che fare con loro e non conosco le trasformazioni che, eventualmente, si sono create sul piano strutturale e organizzativo.

continue reading

8 Comments »

Trattamento Sanitario Obbligatorio: di cosa si tratta e di cosa NON si tratta

Scrivo quest’articolo durante la turnazione per le reperibilità del distretto dove lavoro, reperibilità che sono attivate nel nostro caso per la valutazione e l’eventuale messa in atto di un trattamento sanitario obbligatorio qualora ci venga richiesta la certificazione di convalida di una proposta fatta da un collega.

Nel mio lavoro ci sono molti provvedimenti oggetto di aspra critica e sicuramente il ricorso al T.S.O. è uno di questi. Intanto voglio fornire qui di seguito i puntelli legislativi che potete trovare a QUESTO INDIRIZZO ove è riportato il testo integrale di quella parte della legge 180 che lo tratta, e invece in QUEST’ALTRO INDIRIZZO potete trovare una breve spiegazione della legge stessa.

continue reading

5 Comments »

Visita ostetrica

Kipapa2SuGiu2

Credo che fosse il 25 o il 26 Maggio del 1994. Più o meno in quel periodo avrei dovuto partorire la mia streghetta, che invece, da brava ritardataria quale si sarebbe poi dimostrata, decise di nascere la notte tra il 31 Maggio e il 1° Giugno, finendo per avere quest’ultima come data del compleanno.

continue reading

7 Comments »

Il significato della parola “vita”

Kipapa2SuGiu2

Da tempo rifletto su quanto sta succedendo rispetto alle polemiche che ruotano attorno alla parola “vita”. Ci sarebbe da fare un discorso complesso sull’uso stesso che facciamo delle parole, spesso svuotate dei propri significati, violentate e a volte decisamente uccise in slogan, ma mi voglio limitare semplicemente a quanto succede a questa breve combinazione di 4 lettere.

continue reading

9 Comments »

Pdor figlio di Kmer

La Verità Rivelata

(sono anni che rido come una pazza su questo…)

9 Comments »

Un abbraccio veloce

Non riesco a non dare a tutti un grande abbraccio, nonostante la fretta e la montagna di cose da fare che mi ritrovo sulle spalle. Non appena posso riprenderò a scrivere davvero 😀 (comunque se becco quello che mi manda gli anatemi ogni volta che vado in ferie, lo faccio a polpette! Ho passato alcuni giorni fra mal di pancia e febbre, ‘ccident’allui!). SCAPPO!!!!!!!!!

12 Comments »

Danzando il 2008

La ricorrenza dell’anno nuovo, contrariamente a quella del Natale, la vivo con maggiore intensità. Non è la sola pausa “ritmica” che mi invita a considerazioni sul passato, ne esistono altre per me abbastanza significative:

continue reading

17 Comments »

L’Adulto e il segreto della sua infanzia violata

Accetto con molto piacere l’invito di Daniele e partecipo anch’io alla catena di post volti a sensibilizzare i lettori sul grande problema degli abusi all’infanzia.

Abusi+mini

continue reading

18 Comments »

Benvenuti nell'armonia tra sacro e profano

Free Burma

Sacro Profano

Nell'armonia degli opposti il sacro è profano e tutto ciò che consideriamo profano profuma dell'incenso del sacro. Non esiste nulla di cui non si possa parlare…

Ci sono 455 articoli e 2,874 commenti.

RSS Pensieri Liquidi

Cerca in questo blog

Da Leggere Prima dell’Uso

Categorie

Creative Commons License

Creative Commons License
I contenuti di questo sito sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.



Sito Non raggiungibile


Protected by Copyscape Originality Checker

Lottiamo insieme contro il neuroblastoma



Comprate il libro



Social Networks




Donatella's bookshelf: read

Il Respiro Del Grande Spirito - Canti Degli Indiani d'AmericaDove soffia il vento - Il volto più antico e profondo della cultura "pellerossa" - con una suggestiva documentazione fotograficaUna storia degli Indiani del Nord America - gli uomini dalla pelle rossa - un popolo di guerrieri e mistici innamorati della loro terraDal Popolo degli Uomini - Canti, miti, narrazioni, preghiere degli Indiani del NordamericaMolte vite, un solo amoreMolte Vite, Molti Maestri

More of Donatella's books »
Donatella's  book recommendations, reviews, quotes, book clubs, book trivia, book lists


ViviStats



Flag Counter